C.I.S.E. - Centro per l'Innovazione e lo Sviluppo Economico

C.I.S.E. - Centro per l'Innovazione e lo Sviluppo Economico
Azienda speciale della Camera di Commercio della Romagna - Forlì-Cesena e Rimini

C.so della Repubblica, 5 - 47121 Forlì
T. 0543.713311
F. 0543.713319
www.ciseonweb.it
info@ciseonweb.it

Informazioni e Assistenza

Diritto annuale 2018 per nuove iscrizioni

Pubblicato il: 01/01/2018



Riferimenti normativi

Si ricorda che l'articolo 28, comma 1, del Decreto Legge 24 giugno 2014, n. 90, convertito con modificazioni nella Legge 11 agosto 2014, n. 114, ha previsto una riduzione percentuale degli importi dovuti a titolo di diritto annuale, a decorrere dall'annualità 2015 (per cui era prevista una riduzione del 35%). Per il diritto annuale 2017 la percentuale di riduzione è aumentata al 50%.

E' tuttavia da precisare che il Decreto del Ministro dello sviluppo economico del 22/05/2017 ha attuato quanto previsto dall'articolo 18, comma 10, della legge n.580/93, come modificato dal Decreto Legislativo n. 219/2016; le modalità di determinazione del diritto annuale tengono conto della quota destinata al finanziamento di progetti strategici, da applicare secondo le misure previste dall'articolo 28, comma 1, del decreto legge 24 giugno 2014, n.90 convertito con modificazioni nella legge 11 agosto 2014, n.114 e con le modalità applicative di cui al decreto interministeriale 8 gennaio 2015.

Con delibera del Consiglio Camerale n. 8 del 13/04/2017, sulla base della normativa sopra citata, è stato approvato l'incremento del diritto annuale per il triennio 2017-2019, nella misura del 20% rispetto a quanto previsto annualmente dal Ministero dello sviluppo Economico.

top

Importi del diritto annuale 2018 per le nuove iscrizioni

Per i soggetti che in corso d'anno, a partire dal 1° gennaio 2018, presentano denuncia per l'iscrizione della sede o per l'apertuta di unità locali/sedi secondarie sono di seguito indicati gli importi, comprensivi della maggiorazione del 20%, deliberata da questo Ente ai sensi dell'art. 18, comma 10 della Legge 580/1993 e già arrotondati.

-imprese individuali iscritte o annotate nella sezione speciale del Registro delle Imprese    Sede € 53,00       Unità locale/sede secondaria € 11,00

-imprese individuali iscritte nella sezione ordinaria del Registro delle Imprese                   Sede € 120,00                     "                         € 24,00

-società di persone, di capitali (ivi comprese le s.r.l. semplificate), cooperative e consorzi  Sede € 120,00                     "                         € 24,00

-imprese con ragione di società semplice non agricola                                                     Sede € 120,00                     "                         € 24,00

-imprese con ragione di società semplice agricola                                                           Sede € 60,00                       "                         € 12,00

-società di cui al comma 2, art. 16, d.lgs. n. 96/2001  (società tra avvocati)                     Sede  € 120,00                     "                        € 24,00

-soggetti iscritti al REA (associazioni, comitati, fondazioni)                                               € 18,00              Nulla è dovuto per eventuali unità locali

-unità locali/sedi secondarie di imprese con sede principale all'estero                                € 66,00                      

 

top

Modalità di pagamento

Il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni dalla presentazione della denuncia, utilizzando il modello di pagamento unificato F24, in modalità telematica ed indicando, nella sezione IMU ed altri tributi locali ed il codice tributo 3850.

Per effetto della costituzione della nuova Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini, il codice ente locale da indicare sul modello F24 è FC, in quanto Forlì viene identificata come sede legale del nuove ente.

Si può comunque richiedere l'addebito automatico sul conto telemaco, al momento della presentazione della domanda di iscrizione o apertura.

top